Comune di Scarlino

comune scarlino

Atti generali

Ai sensi dell'art. 12, c. 1 e 2 del D.Lgs. 33/2013 le pubbliche amministrazioni pubblicano sui propri siti istituzionali i riferimenti normativi con i relativi link alle norme di legge statale pubblicate nella banca dati «Normattiva» che ne regolano l`istituzione, l`organizzazione e l`attivita`.

Sono altresi` pubblicati le direttive, le circolari, i programmi e le istruzioni emanati dall`amministrazione e ogni atto che dispone in generale sulla organizzazione, sulle funzioni, sugli obiettivi, sui procedimenti ovvero nei quali si determina l`interpretazione di norme giuridiche che le riguardano o si dettano disposizioni per l`applicazione di esse, ivi compresi i codici di condotta.

Riferimenti normativi

Clicca qui per accedere al link Normattiva

Testo Unico degli Enti Locali (D.Lgs 267/00)

Atti amministrativi generali

Regolamenti del Comune di Scarlino

Statuto del Comune di Scarlino

Visione atti amministrativi (Delibere di Consiglio, verbali Consigli comunali, Delibere di Giunta)

Documenti di programmazione strategico - gestionale

Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell`illegalita` nella pubblica amministrazione (L. 190/2012)

Statuti e leggi regionali

Con riferimento agli statuti e alle norme di legge regionali, che regolano le funzioni, l`organizzazione e lo svolgimento delle attivita` di competenza dell`amministrazione, sono pubblicati gli estremi degli atti e dei testi ufficiali aggiornati.

Statuto della Regione Toscana

Leggi, atti e normative della Regione Toscana

Codice Disciplinare e codice di condotta

Sono inoltre pubblicate, ai sensi dell'art. 55 D.Lgs 165/2001 e art. 12 c. 1 del D.Lgs. 33/2013, le sezioni relative agli adempimenti alle disposizioni legislative sull'anticorruzione e alle normative riguardanti i dipendenti pubblici (codice disciplinare e codice di comportamento)

Con deliberazione di Giunta n. 7 del 28.1.2014 è stato approvato il Codice di comportamento interno dell’Ente, secondo quanto previsto dall’art. 54, comma 5, del decreto legislativo numero 165/2001 e dall’art. 1, comma 2 del D.P.R. 62/2013.

Tale Codice si applica ai dipendenti del Comune di Scarlino sia a tempo indeterminato che determinato, al personale appartenente ad altre amministrazioni in posizione di comando o distaccato. Le stesse disposizioni si estendono, per quanto compatibile, a collaboratori e consulenti dell’Ente, con qualsiasi tipologia di contratto o incarico e a qualsiasi titolo, nonché ai collaboratori a qualsiasi titolo di imprese fornitrici di beni o servizi e che realizzano opere in favore dell'Amministrazione