Regione Toscana

Accesso civico generalizzato

Ultima modifica 28 novembre 2018

L’accesso generalizzato non è sottoposto ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente, per cui chiunque può esercitarlo anche indipendentemente dall’essere cittadino italiano o residente nel territorio dello Stato. Non è necessario inoltre fornire alcuna motivazione per presentare l’istanza di accesso generalizzato.

Per presentare l'istanza, utilizzare l'apposito modulo ed inviarlo:

- posta elettronica certificata (allegando copia di un documento di identità solo nel caso in cui il richiedente sia un soggetto diverso rispetto al titolare della PEC);

- posta ordinaria o raccomandata all’indirizzo via Martiri d’Istia 1 – 58020 Scarlino, allegando copia di un documento di identità;

- mediante Fax al numero 0566/37401  oppure consegna a mano all’ufficio protocollo allegando copia di un documento di identità;

Modello 2 accesso civico generalizzato