Certificati ed estratti, modelli plurilingue, trascrizioni estere

Ultima modifica 16 marzo 2023

I certificati e gli estratti di Stato Civile vanno richiesti al Comune dove è avvenuto l'evento e pertanto risulta iscritto l'atto formato, hanno valiità 6 mesi dal giorno dell'emissione.

Certificati:

    • Nascita: attesta nome, cognome, luogo e data di nascita, e, se richiesta la maternità e la paternità;
    • Matrimonio e Unione civile: attesta il matrimoni o l'unione e le generalità dei contraenti, la data ed il luogo dello stesso;
    • Morte: attesta cognom e nome, luogo e data del decesso.
    • Estratti: Oltre alle generalità attestate nei certificati contengono anche eventuali annotazioni, nell'atto di nascita il matrimonio, il divorzio, la morte, la perdita o l'acquisto della cittadinanza italiana, l'interdizione o la nomina di un amministratore di sostegno, nell'estratto dell'atto di matrimonio possono essere certificate invece le annotazioni riguardo la separazione e il divorzio, la seprazione dei beni o eventuali altre convenzioni patrimoniali.

L'estratto dell'atto di nascita con indicate le generalità dei genitori può essere richiesto solo dall'interessato se maggiorene ovvero dal genitori o da coloror che esercitano la patria potestà o da persona formalmente delegata.

Si ricorda che le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione in merito a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei RAPPORTI TRA PRIVATI. Nei rapporti con la pubblica amministrazione e con i gestori di pubblici servizi, devono essere sostituite con l’AUTOCERTIFICAZIONE e con le DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI ATTO DI NOTORIETÀ (link).

Copia integrale atto di stato civile

La copia integrale di un atto di stato civile (nascita, matrimonio, morte, cittadinanza) è una fotocopia dell’atto originale conservato nei registri di stato civile detenuti dal Comune, viene rilasciata dall'Ufficiale di Stato Civile preposto con timbro attestante la conformità della copia all'originale.

Se non sussistono divieti di legge (ad esempio adozioni annotate) la copia integrale dell'atto di stato civile può essere rilasciata sulla base di espressa richiesta da chi ha un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente rilevante tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l'accesso.

Le copie integrali dell'atto di stato civile sono gratuite. Hanno validità di sei mesi se relative di nascita, matrimonio, unioni civili, tutti atti soggetti a modifiche tramite annotazioni.

Estratti plurilingue

L’estratto plurilingue è un modello specifico redatto in più lingue che può essere utilizzato all'estero, nei Paesi che hanno aderito alla Convenzione di Vienna del 1976 (Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovna, Bulgaria, Capoverde, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Italia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia del Nord, Moldova, Montenegro, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera e Turchia).

È un documento che, per il suo uso nei Paesi esteri convenzionati, non necessita di traduzione e legalizzazione.

Per i certificati/estratti da fornire ai Paesi della Comunità Europea, precisando il Paese destinatario dell’atto, è possibile richiedere l’emissione dello specifico allegato, come previsto dal Regolamento (UE) 2016/1191 del 6 luglio 2016, entrato in vigore il 16 febbraio 2019. Tale Regolamento semplifica la circolarità dei documenti pubblici all’interno della Comunità Europea esentando i cittadini dell'Ue dall’obbligo della traduzione e legalizzazione.