Regione Toscana

Dichiarazione rinnovo dimora abituale - Cittadini Extracomunitari

Ultima modifica 22 novembre 2018

Il cittadino extra-comunitario iscritto in anagrafe deve presentarsi all'Ufficiale di Anagrafe entro 60 gg. da ogni rinnovo del titolo di soggiorno per rinnovare la dichiarazione della dimora abituale, presentando l'originale del permesso/carta di soggiorno rinnovato o la ricevuta della richiesta di rinnovo rilasciata da Poste Italiane.

Requisiti
Essere residenti nel comune.

Normativa di riferimento

  • Art.7 comma 3 del D.P.R. 223/89 come sostituito dall'Art.15 comma 2 del D.P.R. 394/99 inerente il T.U. sull'immigrazione;
  • Legge 15/7/2009 n.94.

Iter del procedimento

  • Ricevimento della dichiarazione della dimora abituale;
  • Registrazione rinnovo permesso di soggiorno ed annullamento delle eventuale irreperibilità. 

Documentazione da presentare:

  • Permesso/carta di soggiorno o ricevuta rinnovo;
  • Dichiarazione rinnovo della dimora abituale redatta con le modalità previste per le dichiarazioni sostututive di notorietà
  • Codice fiscale. 

Note
Trascorsi 6 mesi dalla scadenza del titolo di soggiorno senza che l'interessato si sia presentato all'Ufficio Anagrafe per rinnovare la dichiarazione della dimora abituale, con raccomandata A.R. si invita a presentarsi (entro 30 gg.) pena la cancellazione dall'Anagrafe del Comune.